x
Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui

Sensibilità sempre più affinate per raggiungere una conduzione continua ed efficace. Scelta di tempo e coordinazione sono fondamentali

Nel livello "Oro" la conduzione viene perfezionata ed il cambio degli spigoli assume un'importanza fondamentale:

  • L'uscita dalla curva precedente, in piegamento - angolazione, si collega al movimento di distensione - angolazione della curva successiva.
  • La distensione comporta un movimento definito avanti - interno del centro di massa, annullando quasi del tutto le componenti verticali della distensione stessa.
  • Il piede risulta di importanza fondamentale per la precisione con cui realizza il cambio degli spigoli e la sensibilità con cui orienta gli sci nella nuova direzione.
  • Prima della massima pendenza il bacino è già significativamente all'interno della nuova curva.
  • Da questo momento in poi il centro di massa contribuisce a incrementare l'angolazione e quindi la presa di spigolo degli sci sulla neve.

Condividi

Copyright Skisensation.it 2013 ©